Le ricette per ogni evento... - Ideato da Antonietta Ronghi -

Cerca nel blog

Tortino di patate ovvero " O PANZAROT "



Salve cari appassionati del buonmangiare...
oggi qualche mio compaesano forse storcerà il naso... ma 
"giurin giuretto" credetemi non mi sognerei mai di rinnegare
una ricetta tradizionale di qualunque paese
è solo perchè per me è puro divertimento stare ai fornelli ..
adoro sorprendere... e prendere per la gola...chi mi segue ....benevolmente..s'intende..!!

Questa è una ricetta tradizionale 
... il crocchè di patate napoletano " O' Panzarott " (Qui )
diventato per un'occasione speciale...
un tortino di patate con cuore cremoso di mozzarella e parmigiano
accompagnato da croccanti spaghetti di zucchine profumate
e pomodorini confit ..ed ora passiamo alla ricetta..!!



Ingredienti per 6 tortini
500 g. di patate
150 g. di Spek o prosciutto crudo
200 g. di mozzarella
3 cucchiai di panna
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 uovo
prezzemolo qb
pangrattato qb
3 zucchine
scorza di 1 arancia non trattata
menta fresca qb

Preparazione

lava bene le patate mettile in una casseruola con acqua fino a coprirle 
e cuocile al dente, non indico il tempo poichè la cottura dipende dalla grandezza delle patate.
Quando le patate si saranno intiepidite, elimina la buccia e passale allo schiacciapatate
unisci alle patate un pizzico di sale di pepe, il prezzemolo tritato,il parmigiano grattugiato e l'uovo
mescola bene tutto copri con un telo e metti in frigo.



Scalda la panna in una ciotolina con un pizzico di sale, poi spegni e 
aggiungi la mozzarella tagliata a pezzetti dai una mescolata.
Taglia lo Spek a striscioline, ungi gli stampini con un velo di olio o burro
e spolvera di pangrattato, sistema poi le strisce di spek incrociandole tra loro
 e facendole uscire dal bordo.
Riprendi il composto di patate con il cucchiaio mettine fino ad un terzo di composto nello stampo 
fai un incavo nel centro tenendo i bordi alti .
Versa nell'incavo la crema di mozzarella copri con altre patate chiudi infine con lo spek
spolvera di pangrattato metti un fiocchetto di burro o olio e inforna a 200°C per 15"


Lava e asciuga le zucchine tagliale a fette e poi a striscioline
Scalda una padella con un filo d'olio evo, cuoci le zucchine a fiamma alta 
salandole e saltandole, a fine cottura fai sfumare con il succo di mezza arancia,
togli da fuoco e aggiungi la scorza grattata dell'arancia e foglioline di menta.





14 commenti:

  1. Da brava compaesana, mica storco il naso!!!!! invece è un modo insolito e raffinato di presentare o panzerott visto e rivisto! Un bascione cara!

    RispondiElimina
  2. ok..allora ho trovato un'alleata..hahaha..grazie cara un bascio anche a te..!!

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. grazie Cristina...sapessi quante ce ne sono di idee nella mia testolina...!!hahhaha buona serata..!!

      Elimina
  4. Tonia cara grazie per la tua ulteriore ricetta.
    La precedente è stata già inserita è la n 18.
    Questa è la n 28. Grazie ancora!

    RispondiElimina
  5. una buona preparazione che si presenta molto bene anche adata a un pranzo raffinato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Carmine...sei sempre gentile..!!

      Elimina
  6. si presenta proprio bene! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Silvia...oltretutto è davvero gustoso..!

      Elimina
  7. Le ricette della tradizione sono sempre le migliori....
    ti ho votata su net parade...era un po' di tempo che mi dimenticavo!!! che testa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille cara...dopo verrò a ricambiare...un bacio..!!

      Elimina

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!

Se ti piace la mia cucina, lascia il tuo segno....con un clic...!!

Visualizzazioni totali