Le ricette per ogni evento... - Ideato da Antonietta Ronghi -

Cerca nel blog

POLACCHE E CORNETTI con crema e amarena

Una buona colazione è la cosa giusta da fare al mattino 
prima di ogni altra azione ..!
è il mio motto di sempre....e  immagino per tanti di voi...!

Questa mattina ho iniziato davvero alla grande, la 
giornata si preannunciava ricca d'impegni, per cui svegliata di buon'ora 
mi sono apprestata a mettere sul gas la caffettiera intanto ho acceso il forno 
....tra uno sbadiglio e una striracchiata, ho spennellato d'uovo le polacche e i cornetti e via..
ho infornato ...!!
Giusto il tempo di zuccherare il caffè... e il profumo delle polacche si è diffuso per la casa.....tiro fuori la tovaglietta e le tazze preparo il cappuccino ....e finalmente 
ci gustiamo la fragrante polacca.....mmmmhhhhh....che bontà....!!


Questo dolce è famoso dalle mie parti...
 e mi dispiace confesso..che ho fatto trascorrere troppo tempo dall'ultima volta 
che le ho preparate....Qui potrete vedere la versione torta la quale riscuote molto successo,
visto che rimbalza di continuo tra le mie ricette più visualizzate... !! e Qui la 
versione al cioccolato.
Dunque con queste dosi potrete ricavare 10 cornetti e 10 polacche 
per cui regolatevi per le vostre esigenze, comunque all'occorrenza, 
questi dolci si possono anche congelare, dopo averli preparati e prima della seconda lievitazione,
poi tirateli fuori dal freezer la sera prima  sistemateli nella teglia e lasciateli 
scongelare e lievitare tutta la notte, procedete quindi con la cottura.





Ingredienti
250 g. di Manitoba
250 g. di farina 00
1  patata lessata
80 g. lievito madre oppure 7 g. di lievito di birra
80 g. di zucchero
80 g. di burro
10 g. di sale
150 ml di latte
10 g. di miele
2 uova
Per la crema
2 tuorli
60 gr. di zucchero
20 gr di fecola
350 ml di latte
mezza stecca di vaniglia
scorza di mezzo limone
150 g. di amarene sciroppate




Setaccia la farina  sulla spianatoia, fai un incavo nel centro,
con lo zucchero, il miele,la patata passata al setaccio,
 e il lievito sciolto nel latte,  
inizia a lavorare incorporando la farina, 
aggiungi le uova e il sale 
 per ultimo il burro ammorbidito
Fai un panetto ,trasferisci in una boule,copri con pellicola o con un telo, 
e tieni in un luogo riparato da correnti a lievitare.

Per la crema, sbatti i tuorli con lo zucchero aggiungi la farina e l'aroma.
Unisci il latte caldo continuando a mescolare fino a che si addensi. 


Quando la pasta sarà raddoppiata di volume 
dividi in due ,con il matterello stendi una sfoglia rettangolare  
di circa 50 x 25 cm ritaglia dei rettangoli da 10 x 5
per i cornetti fai una sfoglia tonda da 50 cm,
ritaglia 10 spicchi. 




Metti nel centro del rettangolo un cucchiaio di crema e un'amarena
chiudi a sacchettino, e sistema in teglia rivestita di carta forno 


per i cornetti la stessa procedura ,
arrotola partendo dal lato opposto alla punta del triangolo


Lascia lievitare di nuovo 


Poi spennella con l'uovo e inforna a 180° per 20" circa.




1 commento:

  1. Sono d'accordo: la colazione è molto molto importante.
    Una vera delizia questo cabaret :)
    Te ne ruberei volentieri una :)
    Un bacio

    RispondiElimina

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!

Se ti piace la mia cucina, lascia il tuo segno....con un clic...!!

Visualizzazioni totali