Le ricette per ogni evento... - Ideato da Antonietta Ronghi -

Cerca nel blog

Telline con gli scialatielli all'acqua di mare

Gli scialatielli sono un tipo di pasta fresca 
molto comune nella Campania in realtà uno chef di Amalfi 
li ha presentati per la prima volta in un concorso culinario aggiudicandosi la vittoria.
Gli scialatielli, il nome sembra derivi da due parole del dialetto napoletano
"scialare e tiella",( godere e padella) già il nome induce alla bontà...
 sono tipicamente fatti a mano per cui  hanno una forma abbastanza irregolare, 
simile più o meno alla fettuccina ma corta la metà, e più spessa e corposa...     

Nella mia cucina sono fortemente replicate...
stamani però hanno avuto un posto da number one....
grazie al regalo di quella cara buona donna amica " Maria"
il regalo in questione è una bottiglia d'acqua di mare...sì avete letto bene...
è davvero acqua di mare... prodotta da un'azienda (Qui) l'unica in Italia a 
proporre acqua di mare depurata filtrata e sterilizzata per uso alimentare
Chi l'avrebbe mai detto, finalmente possiamo attingere senza rischio ad una fonte 
naturale ed immensa come il mare!!!!
Potrei stare qui per qualche ora a scrivere su quest'argomento ma 
perdonatemi c'è un piatto fumante che m'aspetta....!!
P.S.  perdonatemi  anche per le foto impresentabili....
haimè...sono in perenne discordia con la mia fotocamera!!



Ingredienti per 3 persone :

400 g. di Telline fresche fresche
1 spicchio d'aglio
4 cucchiai di olio d'oliva extra vergine
1 peperoncino
1 ciuffo di prezzemolo 
100 g. di farina bianca
200 g. di semola
160 ml. circa d'acqua di mare ( dipende dalla farina )




Setaccia la farina in una ciotola aggiungi l'acqua
 e impasta fino ad ottenere un panetto liscio e sodo
copri con un telo e fai riposare 15".


Riprendi il panetto e lavora ancora poco
(per semplificare l'ho diviso in quattro parti)
stendi la sfoglia di 10 cm. circa ed uno spessore di circa 2 mm
 arrotola e taglia  gli scialatielli  di mezzo cm.




metti a bollore l'acqua per cuocere la pasta 
aggiungendo poco sale.

In una padella riscalda l'olio e soffriggi l'aglio con il peperoncino
unisci le telline ben lavate e fatte spurgare,
metti il coperchio e cuoci 4-5 minuti ,
fino a che si aprono tutte.
Con un mestolo forato trasferisci le telline in un piatto
lasciando il sugo in padella unisci 2 cucchiai di acqua di mare




A mezza cottura scola la pasta versa nella padella 
mescola e termina la cottura 
 aggiungi un filo d'olio extra vergine e abbondante prezzemolo 
 impiatta con le telline tenute in caldo prima.
Buon appetito..!!






2 commenti:

  1. complimenti per gli scialatelli fatti a mano, sei stata bravissima

    RispondiElimina

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!

Se ti piace la mia cucina, lascia il tuo segno....con un clic...!!

Visualizzazioni totali