Le ricette per ogni evento... - Ideato da Antonietta Ronghi -

Cerca nel blog

Evento Pizza " Antica Pizzeria Port'Alba "

Napoli 25 maggio 2015 si è tenuto
presso l'Antica Pizzeria Port'Alba ....



 il terzo appuntamento promosso dalla 
Azienda Molina Polselli S.p.a di Arce in provincia di Frosinone,
un nome importante in Campania da oltre quarant'anni legato alla pizza napoletana



Il ciclo di eventi supportato dalla AVPN Associazione Verace Pizza napoletana
volge l'interesse a far conoscere in tutta Italia e all'estero i prodotti d'eccellenza 
del Made in Italy 
In questa serata un 'altro grande della schiera dei Pizzaioli famosi, Gennaro Luciano,
della storica Pizzeria Antica Port'Alba, una delle più antiche di Napoli, fin dal 1700
qui è da annotare l'importanza della pizzeria anche per la sosta di grandi illustri,
infatti ci racconta Gennaro che sovente il Re Ferdinando di Borbone si travestiva con barba e 
abiti poveri per mangiare in incognito la sua pizza preferita con pomodoro e mozzarella, così da ascoltare i discorsi del popolo e parlare del regno. Altri grandi,nella storica pizzeria,Gabriele D'annunzio, Salvatore Di Giacomo, Antonio Cardarelli, Giuseppe Moscati e ancora altri, fino ad arrivare ai nostri tempi con un grande della canzone, Pino Daniele, che insieme a Tullio De Piscopo 
seduti al tavolo numero 6 iniziò il progetto dell'album Terra Mia 




Gennaro Luciano inizia a lavorare già a 14 anni con suo padre Don Vincenzo Luciano,
decorato Cavaliere della Repubblica per il suo lavoro svolto negli anni.



Oggi Gennaro tramanda la sua tradizione di famiglia a suo figlio Antonio 
futuro erede della storica pizzeria, ove si mangia ancora la Pizza a' libbretta detta anche a  portafoglio, la pizza ripiegata in quattro e mangiata con le mani.






Tra gli ospiti della serata Paolo Magrelli di Norcia in provincia di Perugia



un maestro artigiano che ci ha illustrato l'arte dell'antica produzione norcina
e ci ha guidato nell'assaggio dei salumi realizzati con sue ricette personalizzate,
da notare infatti il classico guanciale preparato con la sua diversa lavorazione....


Sapori e profumi estasianti....!!


Il taglio del prosciutto...stagionatura fino a 30 mesi.!!


La porchetta ...favolosa...!!




L' Arista stagionata affumicata...!!




in abbinamento alla degustazione norcina Champagne Cuvèe Brut Laurent-Perrier


Ad accompagnare il percorso degustativo la simpatica e cordiale  
giornalista Antonella D'Avanzo e sottolineo la sua professionalità squisita e attenta



Prodotti Dop utilizzati dal maestro pizzaiolo


La prima pizza presentata da Gennaro Luciano



 una classica Marinara
con alici di Terracina, pomodorini del piennolo dop
 basilico e pecorino sardo...
un sapore eccellente nonostante il naturale gusto sapido delle alici è un connubio perfetto 
con gli altri ingredienti a risultare gustosa e delicata..!



La pizza Don Salvatore, 
con scarole saltate in padella con olive nere, pomodorini del piennolo dop 
provola affumicata...e pancetta
l'ho trovata squisita con una leggera nota di affumicatura della provola 




La terza infine, "Sole nella Luna" un ripieno di provola ricotta di bufala pomodorini gialli del Vesuvio ,pecorino e pancetta
e qui un esplosione di bontà...!!


in abbinamento il Fiano di Avellino cantina Terredora

Ad allietare la serata il maestro Christian Vollaro 
che ci ha catapultati nella poesia partenopea , non mancando di ricordare Pino Daniele 
in un atmosfera di emozione....!!


Una simpatica immagine di Gennaro ritratto da Oliviero Toscani



Ad addolcire la serata è intervenuto il maitre chocolatier e chef pasticciere
Mario Di Costanzo della Pasticceria Umberto Di Costanzo



Mario Di Costanzo giovane Chef pasticciere ma già con un grande bagaglio di 
esperienza nel settore, in quanto docente di scuole affermate ,
come L'Etoil , Boscolo  Sebezia e altre.. 




Qui la prima delle divine torte....
una streusel alle mandorle con cioccolato bianco
crema leggera alla vaniglia, confit di frutti rossi 
crema di confetto e glassa di vaniglia e cioccolato bianco...




Torta "Elisir"...
con biscotto morbido di mandorle cocco e cioccolato bianco
confit di ananas e lime, cremoso di cioccolato bianco aromatizzato con fava di kioto


La splendida " Sette Meraviglie"
incredibilmente limpida da potersi specchiare....
con biscuit alle mandorle e cocco
croccante di nocciole, bavarese nocciola e vaniglia,
mousse di cioccolato fondente,
sfoglie e glassa di cioccolato .


In abbinamento Passito d'Ischia Giardini Arimei



Per concludere il maestro Christian Vollaro a ricordo di Pino Daniele 
con il brano Terra Mia , una performance di grande intensità...!!





Ringrazio gli organizzatori e Antonella D'Avanzo, Gennaro Luciano e tutto il suo staff , Paolo Magrelli e Mario Di Costanzo
per la bella serata e  la squisita ospitalità ...!!
Arrivederci a presto..!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!

Se ti piace la mia cucina, lascia il tuo segno....con un clic...!!

Visualizzazioni totali