Iscriviti alla newsletter e riceverai notifiche sui nuovi post

Calamari ripieni di se stessi..!


Eccomi amici con una ricettina facile facile...
ho acquistato stamani dei bei piccoli calamari, 
essendo appunto piccoli sarebbe stato un piatto decisamente esiguo 
da presentare alle mie care bocche affamate...!
 Però non volevo neppure caricare troppo il piatto...
Per cui ho messo in moto la mia testolina 
ho dato una sbirciata nella dispensa e nel frigo
ed ecco il risultato...!



Ingredienti per 4
4 piccoli calamari
1 pezzetto di zenzero fresco
100 g. di pane integrale Pema
50 ml di vino bianco
1 albume 
1 arancia
1 ciuffo di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
sale pepe


Preparazione
Pulisci e svuota i calamari
separa i tentacoli e le alette e tritale
fai un trito con il prezzemolo lo zenzero e 
la scorza dell'arancia ( non trattata )


Scalda una padella con un filo d'olio extravergine
fai rosolare l'aglio e poi eliminalo
aggiungi il trito dei tentacoli con 
il trito degli aromi, fai rosolare poi
versa il vino, sale e pepe.
Spegni appena sarà asciugato.


Trita il pane ,versa in una ciotola con 
il trito rosolato,( non mettere via la padella ) aggiungi l'albume
e mescola bene


Riempi i calamari 
ma non fino al bordo altrimenti 
in cottura rischiano di scoppiare
chiudi con uno stecchino e 
adagiali nella stessa padella dove hai cotto il trito
aggiungendo un altro filo d'olio
fai rosolare rigirandoli delicatamente da tutti i lati
aggiungi il succo d'arancia 
un pizzico di sale copri con il coperchio
e porta a cottura indicativamente per 20" circa,
dipende dalla dimensione dei calamari.




2 commenti:

  1. cotti con il succo d'arancia devono essere speciali!! Buoni Tonia non ti smentisci mai!!! bacioni

    RispondiElimina
  2. Grazie Mery, in effetti l'arancia è un agrume e si sposa bene con il pesce..! un abbraccio..!!

    RispondiElimina

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!