Le ricette per ogni evento... - Ideato da Antonietta Ronghi -

Cerca nel blog

Panettone salato

Il panettone gastronomico è stato un successo..!!
grazie alla ricetta di Adriano Continisio
ho avuto il risultato che speravo
un panettone bello alto morbido e gustoso 
da rifare assolutamente...!!
l'unico difetto se così si può dire.. è stato lo stampo di carta,
 si è attaccato e ha portato via la crosta....la prossima volta 
farò diversamente...!!



Ingredienti
650 g. di farina  ( per pizza o pane )
200 g. di farina manitoba
330 ml di latte 
18 g. di lievito fresco ( io 150 g. di LM )
60 g. di zucchero
120 g. di burro
2 uova
2 tuorli
12 g. di sale
1 cucchiaino di malto d'orzo ( io miele )
aroma di cardamomo ( aggiunto io )
semi di girasole ( aggiunti io)


Spezzettare il lievito ( rinfrescato per 3 volte ) nel latte con il miele e il cardamomo
mescolare e lasciare che si ammorbidisca ( 10-15" )
trasferire nella planetaria e con velocità al minimo
unire le uova una per volta con qualche cucchiaio di farina,
aggiungere il primo tuorlo con metà dello zucchero e ancora farina
poi il secondo tuorlo con il resto dello zucchero  il sale 
e la restante farina. 


Lavorare l'impasto fino a che sia ben incordato
e inserire il burro a pezzetti piccoli , poco per volta
Impastare ora a media velocità ribaltando la massa ogni tanto
quando l'impasto si presenterà  ben liscio ed elastico
lo arrotondiamo copriamo e mettiamo a lievitare a 28°C.
Rovesciare la massa lievitata sulla spianatoia
stendere delicatamente in una sfoglia rettangolare 
e fare la piega a tre

stendere di nuovo a rettangolo 
 arrotolare stretto per il lato lungo
dividere in due metà il rotolo
e arrotolare il rotolo a palla



mettere le due masse nei contenitori per la cottura
spennellare la superfice con l'albume



e lasciare lievitare fino al raddoppio.
Infornare a 170°C per 45" circa

A cottura ultimata ,verificata con la prova stecchino,
infilzare 2 stecchi alla base e capovolgere fino a che siano freddi 


Per farcire tagliate a fette orizzontali
preparate le fette due a due 
tagliate poi a spicchi e ricomponete il cerchio



ogni volta che ricomponete un cerchio alternate la disposizione degli spicchi 
come per formare un muro 
questo renderà il panettone più stabile 



6 commenti:

  1. E' uno spettacolo!! bravissima..io non ci ho neanche provato..
    Un abbraccio e Buon Anno.
    Smck!!! :)
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Inco uno dei miei difetti è proprio quello di buttarmi in operazioni complicate a volte sono davvero caparbia...!! ciao buon anno anche a te..!!

      Elimina
  2. Ma che bello che è ! Sei stata bravissima, complimenti.

    RispondiElimina
  3. deliziosamente alto, complimenti hai ragione, è uscito molto bene e che farcitura!

    RispondiElimina
  4. Grazie cara... è una gran bella soddisfazione dopo tanto lavoro..!!

    RispondiElimina

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!

Se ti piace la mia cucina, lascia il tuo segno....con un clic...!!

Visualizzazioni totali