Iscriviti alla newsletter e riceverai notifiche sui nuovi post

La Verdesca al pomodoro

Non sapevo cosa cosse la verdesca fino a questa mattina
guardando dentro il banco dei surgelati ho visto 
queste belle fette di pesce, a prima vista credevo che fosse pesce spada
ma poi ho letto che si trattava di verdesca.....e mi sono detta....
" ma che robina è..... questa robina qua...? " poi ho pensato che fosse da provare,
tornata a casa ho sbirciato su internet e qui la scoperta...
ma dai .......uno squalo e per giunta blu.....oh my god...!!
bè comunque mi sono rassicurata che fosse commestibile....
nonostante le mie perplessità ...ma credetemi  mi dispiaceva far carico 
al secchio dei rifiuti ...! non si può sprecare così il cibo.!...cibo? 
< Ok fatti coraggio Tonia è quasi ora di pranzo e tu stai 
ancora rimuginando.....> volete sapere come è andata a finire..? 
leggete in fondo alla pagina........



Ingredienti
2 fette di Verdesca 
2 grossi rametti di timo
1 spicchio d'aglio
50 ml di vino bianco 
5-6 pomodorini
olio d'oliva evo
sale
Tritate l'aglio e sfogliate il timo
Mettete una padella con l'olio sul fuoco vivace
 unite il trito e subito dopo le fette di verdesca
appena sarà rosolata alla base giratela una volta
sfumate con il vino, aggiungete i pomodori ,salate 
fate cuocere quel tanto che basta a sfaldare i pomodori e
spegnete, il pesce va cotto poco altrimenti risulta stopposo. 


l' abbiamo mangiato......
non era poi così male....!!! 

1 commento:

  1. che bontà...
    Annalisa
    ♥ ♥ ♥ ♥ ♥
    http://provarepercomprare.blogspot.it/
    http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/

    RispondiElimina

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!