Le ricette per ogni evento... - Ideato da Antonietta Ronghi -

Cerca nel blog

A ' PEZZELL E' MACCARUNE

Buongiorno e buon inizio settimana.....!!!!
eccomi ancora una volta
 con un classico della rosticceria napoletana,
le frittatine di pasta,
nate tanti anni fa per esigenze di riciclo,
fanno ormai parte della schiera dei cibi tradizionali napoletani.....!
 Gustose e ripiene queste frittatine fanno impazzire grandi e piccini ,
tanto da essere divorate in un sol boccone...!!
La preparazione richiede diversi passaggi
ma molto semplici , per cui vi mostro passo passo il procedimento
così vi invito a provarle...!!



Ingredienti per circa 20 frittatine 
500 g. di bucatini 
1 L di latte
500 g. di farina
100 g. di burro
noce moscata
100 g. di piselli
100 g. di pancetta o prosciutto cotto a dadini
1 cipolla
250 g. di provola
50 g. di pecorino grattugiato
pangrattato qb

Innanzitutto prepariamo la pastella 
che va fatta riposare in frigo per almeno 1 ora.
In una ciotola versate 600 ml d'acqua, un pizzico di sale
e 400 g. di farina, mescolate bene togliendo tutti grumi e riponete in frigo.
Scaldate una padella con un filo d'olio 
e fate rosolare la cipolla tritata 
con la pancetta, aggiungete i piselli, un pizzico di sale
e cuocete per 5-6 "


Per la besciamella, in una casseruola
scaldate il latte con il sale e la noce moscata,
in un altro pentolino
  sciogliete il burro 
versate la farina e mescolate
qualche minuto, fino a togliere tutti i grumi
versa quindi nel latte 
continuando a mescolare  
fino a che sia ben addensata.

A questo punto lessate la pasta ,
dopo scolatela e tagliatela a pezzetti
aiutandovi con un coppapasta oppure  un bicchiere,
oppure come ho fatto io con le forbici da cucina,
aggiungete la besciamella , i piselli ,il formaggio e la  provola 
mescolaten bene , versa in una teglia da pizza
compattando e livellando , e riponi per 30" in frizer 

Con il coppapasta taglia la pasta, 

immergi nella pastella 

 poi nel pangrattato

e friggi in olio bollente, fai sgocciolare su carta assorbente.

Servitele ben calde , ma sono ottime anche fredde.

2 commenti:

  1. Mamma mia che bontà!
    Buonissime!
    Complimenti e alla prossima.

    RispondiElimina

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!

Se ti piace la mia cucina, lascia il tuo segno....con un clic...!!

Visualizzazioni totali