Iscriviti alla newsletter e riceverai notifiche sui nuovi post

La Torta Paradiso di Iginio Massari

"Ecco questo è il Paradiso.....! "




è l' espressione fissa di tutte le volte che guardo il mare...
resterei ore ed ore ad ammirarlo,in tutta la sua immensità con i suoi infiniti colori d'azzurro....


ne sono innamorata fin dai primi ricordi dell'infanzia....!
Qualche settimana fa in occasione della esibizione delle Frecce Tricolori
Nazionali tenutasi a Sorrento sono accorsa volentieri all'evento,

( Qui uno scorcio della scia tricolore)

tra l'altro di gran successo visto l'enorme affluenza di persone,
E' stata una giornata meravigliosa.....fin dal mattino, con la mia astuzia 
ho portato mio marito fuori di casa tirandolo praticamente di forza dal divano,
su cui si era prefissato la giornata di riposo, tenendo in segreto la destinazione fino all'arrivo.
Gran bella soddisfazione quando ho visto il suo sguardo gioioso 
per la sorpresa che ho voluto fargli
non è da tutti i giorni assistere all'esibizione delle Frecce Tricolori 
era un'occasione da non perdere....!
E poi quale luogo più splendido di Sorrento ?
Per cui poi ne abbiamo approfittato per costeggiare tutta la Costiera Amalfitana...!

e fermarci a mangiare in un ristorantino con cucina a base di pesce..!!
Meraviglia !!!  ci sta bene dire  Che Paradiso !!!
Ieri pensando a questa giornata, sfogliavo un libro di dolci di Iginio Massari,
 questa torta mi è apparsa come si suol dire come il cacio sui maccheroni :)
è la torta più delicata e soffice che ci sia, la Torta Paradiso,
ecco ritroviamoci con qualcosa di divinamente buono....!!


Ingredienti
250 gr di farina 00
150 gr di fecola di patate
5 gr di lievito in polvere
330 gr di burro chiarificato
300 gr di zucchero a velo
250 gr di uova intere
100 gr di tuorli
100 gr di zucchero semolato
1 pizzico di sale
5 gr di estratto di vaniglia
la scorza grattata di 1 limone
Sbattete con la frusta il burro lo zucchero il sale e la vaniglia
a parte montate le uova con lo zucchero semolato 
unite i due composti e delicatamente aggiungete le farine setacciate con il lievito,
mescolando con una spatola con movimenti circolari dal basso verso l'alto.
versate in una tortiera da 24 cm e infornate a 170 ° per 30 minuti.
Sfornate e spolverizzate con zucchero a velo.





Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!