Le ricette per ogni evento... - Ideato da Antonietta Ronghi -

Cerca nel blog

Mignon di ricotta e pera

La cosa che più mi diverte nel far dolci 
è la sorpresa dell'esito finale....
 in realtà so sempre come iniziare ma 
non so mai come  finirà
è un difetto che vorrei eliminare ma non so come...
 ho forse le idee confuse ? 
accetto volentieri consigli da voi amici e amiche golose...
mi aiutate..?



Intanto vi racconto questa piccola golosità....!
Tutto iniziò quando un pomeriggio piovoso e grigio...
nell'aria stanca della mia cucina faceva capolino 
un pacchettino colorato affacciato dal cassetto lì...sù a lato 
dello zucchero..e caffè.
Accoccolata sul divano... quasi immersa nella lettura ...
 il mio sguardo cadeva sovente da quella parte..immaginavo...
 quella magica polverina...sola sola ad aspettare chissà cosa...supplicante di attenzioni.... 
 .....
ehhh...haimè  mi lascio convincere facilmente... 
ecco ....via il libro....
rapidamente il pacchetto ed io siamo stati tutt'uno...!!

Inizialmente son nati i frollini ....


e dopo un pò, una delizia con ricotta e pere...!


Ecco quanto occorre:
100 gr. di farina 00
              100 gr. di farina di castagne
100 gr. di zucchero
100 gr. di burro
1 uovo
1/2 cucchiaino di ammoniaca per dolci
1 bacca di vaniglia
60 gr. di ricotta di pecora
50 gr. di panna montata
30 gr. di zucchero semolato
1 pera
1 cucchiaio di succo di limone
20 gr di zucchero semolato

Preparazione:
In una ciotola setacciate le farine con l'ammoniaca
spezzettate il burro
tenuto a temperatura ambiente
e mescolate rapidamente con le mani,
usando i polpastrelli si ottiene la sabbiatura della farina,
ciò renderà il biscotto più friabile.
Unite quindi nel centro lo zucchero l'uovo e,
i semini di mezza bacca di vaniglia,
lavorate fino a miscelare tutti gli ingredienti,
avvolgete in un telo e fate riposare in frigo qualche ora
Intanto setacciate la ricotta e mescolate con lo zucchero,
e l'altra mezza vaniglia,
unite delicatamente la panna montata e riponete in frigo .
Sbucciate la pera e tagliatela a dadini ,
mettetela in una casseruola con lo zucchero e il limone
fatela cuocere 4-5 minuti, fate freddare e unitela alla crema di ricotta.
Stendete la pasta con il matterello e tagliate i biscotti con una formina
o un bicchiere, trasferite sulla teglia con carta forno,
infornate a 190° per 10 minuti.
Farcite i biscotti quando si saranno raffreddati.




Se vi piacciono le castagne provate anche questa variante

Nessun commento:

Posta un commento

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!

Se ti piace la mia cucina, lascia il tuo segno....con un clic...!!

Visualizzazioni totali