Iscriviti alla newsletter e riceverai notifiche sui nuovi post

Marmellata di Albicocche

Buon Pomeriggio .....!!
Eccomi finalmente al mio relax...
ho finito in questo momento di sfornare i biscotti...
dopo aver preparato l'impasto per la pizza di stasera...
 attaccato le etichette alle confetture...e messo in ordine e pulito la cucina
ora posso dedicarmi un pò al mio diario di bordo.... blog...? 
sempre che non ci sia un improvviso intoppo...
come per esempio la piccola peste Oscar il mio gattino...
 che appena sveglio  ......con un rumoroso PrrrrR....PrrrrR...!!
vede le mie gambe come una sorta di tronco su cui 
arrampicarsi e
pretende  tutte le attenzioni.....!!
e il problema è che con quel musetto dispettoso....
riesce sempre ad averla vinta... !!
 Allora approfitto subito per iniziare con questa ricetta
La marmellata di albicocche è una delle confetture che preferisco
oltre ad avere un sapore delizioso, è utile anche per la preparazione di dolci ,
sotto forma di gelatina e anche come collante..infatti io la uso per le torte in pasta di zucchero,
infatti non è un caso che tra tutte le marmellate e conserve che ho preparato
in questa stagione ...è la prima che ho voluto presentare...
Sulla preparazione delle conserve ormai ne sappiamo 
abbastanza un pò tutti , e quindi non mi dilungo tanto ,
vi mostro però i passaggi che ho utilizzato per ottenere 
una buona confettura che si possa mantenere per 
i prossimi mesi invernali.

Per 2 vasetti da 250 g.
occorrono 1 Kg di albicocche 
300 g. di zucchero
il succo di mezzo limone
io ho aggiunto 1 pizzico di cannella
Per  prima cosa è necessario procurarsi delle belle albicocche mature
che non siano trattate con diserbanti, che siano di un bel colore dorato 
e prive di macchie.
Le laviamo e le asciughiamo delicatamente con un canovaccio 
le tagliamo a pezzetti e le mettiamo in una casseruola
con lo zucchero e il succo di limone, mescoliamo bene e
la lasciamo marinare per almeno 3 ore.



Intanto sterilizziamo i vasetti con i loro tappi,tolti ovviamente,
li mettiamo in una pentola capiente 
piena d'acqua e con uno strofinaccio sul fondo 
 li facciamo bollire per 15"
poi li lasciamo sgocciolare su uno strofinaccio pulito.
Prendiamo la casseruola con le albicocche e
la mettiamo sul fuoco , da quando salirà il bollore la lasciamo 
cuocere per 30" mescolando ogni tanto ed 
eliminando la schiuma che si potrebbe formare in superfice.


Se vogliamo ottenere una confettura di albicocche liscia e vellutata
basterà mixare le albicocche per pochi minuti prima della cottura.


Versiamo la confettura ancora calda nei vasetti
avvitiamo bene i tappi e capovolgiamo 
per 5 -6 minuti.  
 e questa è la crostata che ho preparato con questa marmellata


1 commento:

  1. Tonia ed il mio assaggio dovè?!!!!complimenti sei bravissima!!

    RispondiElimina

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!