Iscriviti alla newsletter e riceverai notifiche sui nuovi post

LASAGNA QUADRETTO D'AUTORE

Buona sera amici..
è arrivato il maltempo..
dopo una mattinata di splendido sole...
è arrivata la pioggia ed io per rincuorarmi
sono qui a postarvi questo piatto...
vi confesso che non avevo pensato una roba così....!!
volevo  fare una semplice lasagna
ma  poi .....come ormai sapete 
la mia testolina  è sempre in movimento di pensieri....
ed ecco qua cosa ho portato in tavola...!!




INGREDIENTI
per la pasta :
2 uova
100 g. di semola rimacinata Molino Chiavazza
100 g. di farina 00 Molino 
1 pizzico di sale
per le polpettine
300 g. di macinato di vitellone
1 uovo
1 ciuffetto di prezzemolo
1 cucchiaio di pecorino grattugiato
sugo  di pomodoro al ragù di carne (per la ricetta vedi qui )
per la salsa besciamella
50 g. di burro
2 cucchiai di fecola di patate Molino Chiavazza
200 ml di latte
100 g. di Formaggio fresco Asiago Dop
150 g. di ricotta 
PROCEDIMENTO



Preparate la pasta ,setacciando le farine sulla spianatoia,
al centro rompete le uova aggiungete il sale 
Lavorate bene fino a rendere l'impasto liscio e sodo.
Fate la palla e lasciate riposare coperto da un telo.


Per la besciamella
Fate sciogliere il burro in un pentolino,
aggiungete la farina setacciata e il sale, mescolate , e aggiungete il latte caldo
mescolate bene, quando sarà addensato togliete dal fuoco e aggiungete il formaggio tagliato a pezzetti  



Preparate le polpettine ,in una ciotola mescolate la carne
con l'uovo il formaggio un pizzico di sale e prezzemolo
con le mani formate piccole palline passatele
nel pangrattato friggetele in olio d'oliva,
passatele quindi su carta assorbente .
Stendete la pasta in una sfoglia
con un coppapasta  o un bicchiere da 8 cm. di diametro ricavate 16 dischetti 
Lessate la pasta e scolatela al dente


irroratela con un poco di salsa ragù in modo che non si attacchi

Stemperate la ricotta con un cucchiaio di salsa.
 Procedete a comporre il piatto in questo modo
Stendete 1 cucchiaio di besciamella sul fondo del piatto
poggiate una sfoglia di pasta ,stendete un velo di ricotta 
un'altra sfoglia , copri con un cucchiaio di salsa ,poi le polpettine 
poi ancora pasta e sugo e infine con la besciamella.
 Per decorare e rendere il piatto croccante
ho coperto con ciuffi di spaghetti fritti ,ricavati
dai ritagli di pasta avanzata










3 commenti:

  1. Ciao Tonia,
    grazie mille per aver partecipato alla "Cucinando Curiosando"...questa ricetta è davvero interessante e deve essere gustosissima!
    La inserisco subito!
    Un bacio e buona giornata
    Paola

    RispondiElimina

Vi ringrazio tantissimo per essere passati ,se lasciate la vostra traccia con un commento ne sarò felice..!!